Spiegazione del GDPR e della sicurezza relativa ai dati personali

Il Regolamento generale di protezione dati (GDPR) è una serie di norme volte a garantire una migliore privacy e protezione dei dati dei cittadini europei. Rafforza e unifica legislazioni simili all'interno dell'Unione Europea ed è entrato in vigore il 25 maggio 2018. Il GDPR definisce i dati personali come "qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile". Può essere qualsiasi cosa: un nome, un indirizzo di casa, una foto, un indirizzo email, dati bancari o l'indirizzo IP di un computer.

In che modo mi riguarda?

In linea con la nostra Informativa sulla privacy aggiornata, qualora dovessimo utilizzare o elaborare i tuoi dati personali, chiederemo il tuo consenso in forma scritta, specificando lo scopo della richiesta. Oltre a questo, proteggiamo le informazioni personali dei nostri clienti dal furto o dall'uso illecito di dati, utilizzando le migliori misure dal punto di vista tecnico e organizzativo per garantirne la tutela contro le minacce.

Non conserveremo i tuoi dati più a lungo di quanto sia necessario e per il solo scopo iniziale per cui li abbiamo richiesti. L'unica eccezione può verificarsi nel caso in cui le informazioni siano necessarie per determinati obblighi giuridici o per rispettare le nostre condizioni di licenza. In entrambi gli scenari, non è necessaria alcuna azione da parte tua.

Se decidi di non utilizzare più i nostri servizi, elimineremo i tuoi dati personali dal nostro database dopo un certo periodo di tempo. Il lasso di tempo minimo per la rimozione di tali dati dipende dal paese e dalla licenza di registrazione del tuo account. Non saranno comunque più accessibili a noi.

Feedback

Hai trovato la risposta che cercavi in questo articolo?

Articoli correlati